• poliambulatorio san lazzaro medica
  • poliambulatorio san lazzaro medica
  • poliambulatorio san lazzaro medica

Chirurgia Plastica e Medicina Estetica

Prenotazioni al 0121/030435

Dott. Giovanni Malandrino Medico Estetico

Dott.ssa Garifo Serena - Visite nutrizionali


Botulino - botox

Trattamenti da 250 €

Sicuramente la tossina botulinica può ridurre e attenuare le rughe di espressione che sono causate da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, corrugare le sopracciglia o arricciare il naso, o avere un’espressione sempre corrucciata e preoccupata.

Ricordiamo che il botulino può correggere soltanto le rughe e i solchi causati dall'azione dei muscoli mimici e non se sono provocati dall' invecchiamento cutaneo (fotoinvecchiamento cutaneo) o se sono rughe molto profonde.
In questi casi il Botox può essere associato ad altri trattamenti chirurgici e non quali fillers (Collagene, Acido jaluronico), peeling, lifting o blefaroplastica, trattamenti laser skin resurfacing.

Con il Botox ® possono essere trattati i seguenti inestetismi e patologie:

rughe frontali (rughe orizzontali della fronte)
rughe interciliari
rughe delle labbra (intorno alla bocca)
rughe e solchi glabellari (tra le sopracciglia)
zampe di gallina (rughe intorno agli occhi)
rughe di espressione
ringiovanimento del viso ad effetto lifting
iperidrosi
cefalee croniche da tensione
strabismo
blefarospasmo
distonia cervicale
spasmo dello sfintere anale
disturbi della deglutizione
spasmo muscolare da paralisi cerebrale
disordini del movimento (spasticità)

blefaroplastica non chirurgica

Metodo Prof. Fippi col Plexr da 300€ a seduta

La blefaroplastica Plexr è un trattamento medico-chiururgico senza bisturi e senza anestesia mirato alla rimozione della pelle in eccesso al livello delle palpebre paragonabile ad una classica blefaroplastica chirurgica.
PLE [blefaro plexr pinerolo torino saluzzo] XR: Blefaroplastica non ablativa, senza intervento chirurgico,senza ricorrere al bisturi o al laser per rimuovere la cute in

eccesso utilizzando il quarto stato della materia: il Plasma (gas atmosferici ionizzati).

 

La blefaroplastica non ablativa, come dice lo stesso nome, senza intervento chirurgico,senza quindi ricorrere al bisturi o al laser per

rimuovere la cute in eccesso, che conferisce allo sguardo un’aria stanca, oggi è possibile evitando così tutti i rischi dell’intervento

tradizionale.


Questa tecnica di Blefaroplastica viene definita “Dinamica” in quanto permette all’operatore di invitare il paziente ad aprire e chiudere gli

occhi durante il trattamento, mettendo così in evidenza le pliche di cute ancora da trattare.


Questa tecnica di Blefaroplastica viene definita “non ablativa” in quanto si effettua senza incidere, senza asportare cute in eccesso, senza

asportare grasso e senza modificare il muscolo orbicolare delle palpebre.


L’intervento di Blefaroplastica dinamica non ablativa si effettua eliminando i corneociti per sublimazione.


Ricordiamo che per sublimazione si intende il passaggio diretto dallo stato solido a quello gassoso o aeriforme.


Si opera intervenendo mediante piccoli spot effettuati con un Plexr ciascuno di 500 micron distanziati tra loro per consentire, appena

terminata la seduta, la perfetta plasticità del movimento palpebrale.

 

filler acido ialuronico

Filler Restylane trattamenti da 250 €

 

I trattamenti legati all'utilizzo di filler per correggere gli inestetismi del viso sono diventati sempre più frequenti negli ultimi anni trovando indicazioni specifiche in differenti situazioni e rappresentando una valida alternativa ad interventi chirurgici non sempre accettati o possibili quali il lifting frontale, la mento plastica e la cheiloplastica (aumento delle labbra).
I primi fillers utilizzati, oltre al silicone liquido, ormai fuorilegge da molti anni, erano a base di collagene bovino e furono introdotti nella pratica clinica negli anni '80; consentivano buoni risultati ma necessitavano di preliminari prove allergiche. Successivamente furono studiate altre sostanze con lo scopo di evitare i test preliminari ed aumentare la permanenza e l'efficacia del prodotto.
A seconda della durata nel tempo, si può schematicamente parlare di fillers riassorbibili, fillers semipermanenti e fillers permanenti. I fillers permanenti ed anche quelli semipermanenti possono dare nel tempo reazioni infiammatorie anche gravi, possono migrare e superficializzarsi causando problemi e deformità non sempre controllabili che ne limitano enormemente l'impiego per motivi estetici. A tale scopo , può essere utile la lettura del capitolo relativo agli effetti secondari dei fillers in questo sito.
Ormai da diversi anni, i fillers più frequentemente utilizzati sono a base di acido ialuronico, del tutto biocompatibili, senza rischi di allergie, riassorbibili, che non implicano reazioni infiammatorie a distanza di tempo.
I filler possono essere utilizzati con finalità differenti al fine di ottenere un riempimento ovvero per aumentare i volumi.
Nella prima applicazione, riducono od eliminano sia le rughe superficiali che quelle profonde oltre alle depressioni dello spessore cutaneo di differente origine: l'iniezione al di sotto del difetto lo distende e lo spiana in modo molto naturale.

Quando, invece, vengono utilizzati per aumentare i volumi trovano applicazione in sedi diverse.

Le labbra possono essere migliorate accentuandone il contorno ed il disegno, rendendole complessivamente più armoniose, senza modificare i volumi, ovvero possono essere aumentate quando troppo sottili
Gli angoli della bocca possono essere riempiti ed innalzati conferendo un aspetto più sereno e rilassato al volto ed eliminando l'aspetto triste
Gli zigomi possono essere aumentati conferendo un maggiore carattere al viso rendendolo di aspetto più giovanile
Il mento può essere modificato sia nella forma (per esempio arrotondandolo se troppo a punta e viceversa) che nella proiezione (nel caso di un mento sfuggente)
Il contorno della mandibola può essere modificato armonizzando il profilo soprattutto nella porzione anteriore o modificando leggermente la forma dell'ovale accentuando la regione dell'angolo posteriore rendendo più "volitivo" il volto

Una maggiore reintegrazione dei volumi con più omogenea distribuzione del/dei prodotti estesa anche alle guance con un effetto di "ringiovanimento e di lifting medico non chirurgico" può essere ottenuto utilizzando maggiori quantità di prodotto iniettandole con opportune microcannule
Prodotti di diverso tipo e di differente composizione trovano indicazione a seconda delle sede; non è certo opportuno utilizzare il medesimo prodotto per correggere una ruga sottile delle labbra (il cosiddetto codice a barra) o per dare volume ad uno zigomo insufficiente.

 

AUMENTO VOLUMETRICO DELLE LABBRA

 

Viene effettuato con acido ialuronico quindi con un materiale completamente biocompatibile e completamente riassorbibile

 

ASIMMETRIA DEL LABBRO INFERIORE

Il miglioramento del sorriso oltre a prendere in considerazione le caratteristiche dei denti (colore,forma, posizione) deve considerare anche la forma delle labbra, il tono e l’elasticità cutanea della zona periorale.

Infatti la mimica facciale, il fumo e l’eccessiva esposizione al sole accelerano l’invecchiamento delle labbra. Inoltre fattori costituzionali come labbra sottili, contorno poco definito e asimmetrie danno un aspetto senile.

Oggi il medico ha a disposizione numerosi filler a base di acido ialuronico diversificati in base alle singole esigenze del paziente; e’ quindi possibile ridefinire i contorni, aumentare il volume, eliminare le piccole rughe o semplicemente sollevare gli angoli della bocca per ritrovare quel sorriso più giovanile.

Scleroterapia delle varici e varicosita'

Seduta : 60 €

La scleroterapia delle varici consiste nell’iniettare all’interno dei vasi venosi patologicamente dilatati un prodotto definito “agente sclerosante”. Questo prodotto provoca, con diverse modalità, lo sviluppo di una fibrosi (sclerosi) parietale che conduce ad una progressiva riduzione di calibro della vena, fino anche alla completa obliterazione.

Con questa tecnica possono essere trattate sia varici vere e proprie che varicosità e teleangectasie; la scleroterapia si pone a fianco dei classici trattamenti di chirurgia demolitiva (safenectomia, flebectomie ecc.), di chirurgia conservativa (CHIVA), o altri trattamenti obliterativi (radiofrequenza, laser endovascolare).

La scleroterapia delle varicosità viene definita anche scleroterapia minore o estetica, per la sua prevalente finalità. Occorre però dire che il trattamento di questi vasi venosi superficiali dilatati, indipendentemente dal beneficio estetico ottenuto, può migliorare, in termini ovviamente variabili da paziente a paziente, la funzionalità del circolo venoso e può rappresentare un’arma per rallentare l’evoluzione della malattia varicosa.

La terapia sclerosante è di esclusiva competenza medica e deve essere eseguita da un medico adeguatamente formato e con esperienza nella terapia sclerosante e nel trattamento delle sue possibili complicanze.

lipodissolve

Seduta da 60€

E’ una metodica lipolitica non chirurgica che sfrutta l’azione lipolitica della fosfatidilcolina, un derivato della lecitina di soia con proprietà anticolesterolo e antitrigliceridi, in grado di sciogliere il grasso con cui viene a contatto.


La tecnica Lipodissolve è senza rischi vascolari e danni per la cute, non lascia cicatrici e avvallamenti.

peeling

Seduta da 60 €

Trattamento dell’alopecia areata ed androgenetica

Il PRP è una terapia rigenerativa che sfrutta l’effetto dei fattori di crescita autologhi (cioè dello stesso soggetto) ottenuti dalla centrifugazione del sangue ottenuto con un semplice prelievo.

Ambiti di applicazione
Il PRP è una terapia rigenerativa che consiste nel prelevare dal paziente le piastrine ricche di fattori di crescita e utilizzarle in diversi ambiti curativi ed estetici come il ringiovanimento della pelle.
Terapia per i capelli
Nella terapia dei capelli i fattori di crescita piastrinici possono regolare l’attività di vita dei bulbi e permettere una crescita migliore dei fusti dei capelli e una stimolazione da parte delle cellule staminali che ancora rimangono all’interno del cuoio capelluto, e quindi ottenere nell’ 80% dei casi una ricrescita di capelli e di un aumento della densità.
Il PRP hair therapy è una terapia sicura e priva di effetti collaterali, che non provoca reazioni allergiche ne rischi per la salute.
Il PRP può essere somministrato attraverso micro punture.Il trattamento è indicato nel’AGA maschile dal I al V grado di Hamilton – Norwood. E’ meno indicato nel VI grado per la importante riduzione della possibilità di stimolazione di nuovi capelli. Nella forma femminile il trattamento è indicato dal I al III grado della scala di Ludwig.
Tanto più precoce è il trattamento tanto più è possibile stimolare una ricrescita.
La significatività della risposta (intesa come aumento del numero di capelli rispetto a prima del trattamento) è stata nell’ 80% dei casi trattati (indifferente tra uomini e donne).
Nel 93% dei casi trattati si è ottenuto un effetto terapeutico con netta diminuzione della miniaturizzazione, diminuzione della caduta, riduzione del prurito o della tricodinia (lieve dolore allo spostamento dei capelli) quando presenti.

tRATTAMENTO SMAGLIATURE COL PLEXR

SEDUTA DA 300 €

l trattamento delle smagliature può essere può essere effettuato con la Plexr chirurgia. Si possono trattare solo le smagliature più vecchie e localizzate in aree non soggette a stiramenti. Le zone ideali sono l’addome ed il seno. Fianchi, glutei, spalle e polpacci sono troppo soggetti a trazione da parte degli indumenti o da sollecitazioni dovute alla postura.

FILI DI TRAZIONE RIASSORBIBILI

COSTO: 70€ per filo pdo

fili di trazione sono fatti di materiale riassorbibile dall’organismo. Possono avere caratteristiche diverse, ma nel complesso vengono applicati sottopelle tra due punti del viso e “tirano” il tessuto verso l’alto.

Il medico, posiziona i fili con l’aiuto di un sottilissimo ago-guida e li “ancora” alla parte del viso che si vuole trattare. La trazione viene effettuata immediatamente

Dopo il posizionamento, l’effetto è già visibile ma non si deve dimenticare che i fili inducono una stimolazione dei tessuti, e quindi agiscono sia a livello “meccanico”, tirando la zona del viso dove sono applicati, ma anche a livello biochimico, sul ricambio, il rinnovamento cellulare, e la formazione di nuovo collagene.

I fili di trazione vengono riassorbiti in un anno circa.

DEPILAZIONE DEFINITIVA MEDICA

da 49 €

EPILAZIONE MEDICA CON LASER A DIODO AD ALTA POTENZA

SISTEMA DI ESCLUSIVO USO MEDICO

TECNOLOGIA TEDESCA

TUTTI I GIOVEDI’ E VENERDI’ POMERIGGIO

 

COSTO: 49€ A ZONA

POLIAMBULATORIO SAN LAZZARO MEDICA | 38/A, Via Bignone - 10064 Pinerolo (TO) - Italia | P.I. 10920010013 | Tel. +39 0121 030435 | sanlazzaromedica@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap Feed RssFeed Rss
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy